SCHERMA A SHARM?? ADDIRITTURA UNA TAPPA DELLA COPPA DEL MONDO!

È Andrea Cassarà il re d’Egitto, schermisticamente parlando. Il fiorettista bresciano si è infatti imposto domenica 22 marzo a Sharm El Sheikh nella tappa africana della Coppa del mondo, tornando al successo nella massima challange internazionale: l’ultimo risaliva al 26 maggio 2009, a San Pietroburgo. Finora, nel corso di questa stagione, aveva ottenuto un quinto posto a Copenhagen, un’eliminazione nei sessantaquattresimi a Parigi, un terzo posto a Venezia ed un sesto a Bonn.

Il 26enne di Passirano ha vinto in una giornata trionfale per i colori azzurri. La classifica ha visto infatti al secondo posto Barrera, al terzo Vanni ed Aspromonte, vincitore nella precedente prova di Bonn davanti all’altro italiano Avola. Insomma, è un gran momento per il fioretto azzurro.

Cassarà ha iniziato la giornata di gara superando l’americano Perkins (15-6), prima di liquidare il giapponese Fujino (15-5). Nei quarti ha battuto il polacco Zawada (14-11) per poi scontrarsi in semifinale con Simone Vanni, sconfitto col punteggio di 15-9. La finale con Stefano Barrera non ha avuto storia: il bresciano ha vinto agevolmente: 15-5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: