VIAGGI DEL VENTAGLIO E’ FALLITA: TUTTI A PIEDI!

Accurati studi di marketing assicurano che la metà di luglio sia la stagione migliore per far fallire un tour operator. Pieno di prenotazioni e turisti con le valige pronte. In questo modo si prendono i soldi e non si paga nessuno! Non si pagano i vettori, non si pagano i villaggi affittati, non si pagano gli animatori…. il massimo! Stupisce questa mia velata (mica troppo!) accusa?? Beh, se vi siete stupiti riflettete su questo: l’anno scorso in queste stesse settimane è fallita Todomondo! Ieri sono falliti i Viaggi del Ventaglio. E oggi?? Ma dai, non succederà anche oggi!!! Eccovi serviti!!! Succede in Inghilterra stavolta: Goldtrail, un importante Tour Operator low-cost specialista in viaggi e vacanze in Grecia e Turchia, fallisce in piena estate e lascia circa 16.000 passeggeri nei guai. Molti in vacanza e tanti pronti a partire restano con il “cerino” in mano, come accade in queste circostanze ovunque nel mondo.

Le domande sono sempre le stesse: chi ha già pagato e non è partito riavrà almeno i suoi soldi? Chi si trova all’estero, in piena vacanza riuscirà ad uscire dall’albergo senza ripagarsi il soggiorno? La compagnia aerea li riporterà a casa?

In Italia l’anno scorso il fallimento Todomondo ha trascinato migliaia di passeggeri e bagagli nelle stesse acque agitate, tutto il mondo è paese a quanto pare, e se è vero che la globalizzazione e il turismo di massa non conoscono differenze nella sostanza, si direbbe che si differenzino parecchio nella forma.

Entrando nel sito dell’operatore inglese, che rappresenta i marchi Goldtrail Holidays, Goldtrail Travel e Sunmar, è possibile leggere solo un comunicato che annuncia il fallimento della compagnia e informa i passeggeri in viaggio che sono attive due linee telefoniche dedicate agli inglesi in viaggio e a quelli che ancora devono partire; c’è anche il link alla pagina dell’Aviazione civile che si sta occupando di gestire la crisi.

In Italia invece l’ultimo fallimento ufficiale di un Tour Operator è datato 15 luglio: i Viaggi del Ventaglio ha definitivamente chiuso la sua attività, eppure nel loro sito nulla lascia intuire la situazione, neanche due righe per informare gli eventuali passeggeri in procinto di partire o pronti a partire. Tante offerte colorate sembrano raccontare che siamo in piena operatività turistica. L’anno scorso il sito di Todomondo fu invece chiuso dalla Polizia, il Tour Operator continuava a prendere soldi e prenotazioni on line pur lasciando da settimane i clienti a terra sia in Italia che all’estero. Al momento di stilare questo articolo per il blog (sabato alle 22,00) ho personalmente prenotato sul sito dei Viaggi del Ventaglio, a nome Paolino Paperino e Paolino Paperina una camera doppia a Sharm nel periodo 7-14 agosto alla MODICA cifra di 2964,08 euro per due persone. Mi ha però detto che il numero di carta di credito non è valido!!!! Forse ho sbagliato a digitare?? Evidentemente se avessi messo il numero vero si sarebbero presi i soldi!!!!!

Un’altra estate di passione sul fronte dei viaggi organizzati? Ai telefoni del Ventaglio il personale ancora risponde, avvisa che non sono più operativi, che non si accettano prenotazioni e che il curatore fallimentare si sta occupando delle prenotazioni in partenza nei prossimi giorni. Per il momento annunciano la cancellazione di tutte le destinazioni per le date: 17, 18, 19 luglio. Garantiscono il rimborso totale, in verità solo nelle prossime ore sarà possibile capire cosa riserva il futuro ai viaggiatori già prenotati, a quelli in viaggio e a tutti quelli, circa 40.000 secondo l’associazione “Casa del consumatore”, possessori a vario titolo di formule d’usufrutto di soggiorni Ventaclub per 5, 10, fino a 20 anni, tutti prepagati. Mi spiego meglio: ci sono circa 40.000 famiglie che hanno acquistato negli anni scorsi formule vacanze con le quali comperavano per un certo numero di anni settimane di vacanze! Il prezzo era conveniente, circa il 50% di sconto. Ti facevano anche il finanziamento!! Come se uno ti dicesse oggi: tu mi dai 10.000 euro e per i prossimi 20 anni hai diritto ad andare in vacanza una settimana per due persone in qualsiasi villaggio Venta del mondo! Paghi solo il volo!!! Beh, c’è da pensarci, se uno ha un minimo di disponibilità è un affare sicuro! Magari ne verso 5.000 e gli altri 5.000 faccio un finanziamento. Ecco, in 40.000 (quarantamila!!!) si sono fidati! E adesso stanno piangendo!!!! Ma l’errore non è loro! L’errore è fidarsi, dare credito! L’errore è di chi dovrebbe vigilare che non lo fa!

Il 12 luglio scorso, l’ultima offerta lanciata via posta elettronica a tutte le agenzie di viaggio italiane per il 17 e 24 luglio. Egitto, Grecia, Spagna e Italia a prezzi da vero affare, considerando il livello qualitativo del prodotto turistico. Il 12 luglio Viaggi del Ventaglio lanciava offerte stracciate a tutte le Agenzie!!! Il 12 luglio!!!!! Questi signori non sapevano che 3 giorni dopo il Tribunale avrebbe dichiarato il loro fallimento?? Sono così sprovveduti?? Non credo! Eppure, impuniti e impunibili, 3 giorni prima hanno invaso il mercato con offerte last minute a prezzi stracciati! Rovinando il mercato ai concorrenti e raschiando per l’ultima volta il fondo del barile!!!

I Viaggi del Ventaglio si portano via 34 anni di storia delle vacanze “Italian Style” e speriamo non spariscano anche i soldi e le vacanze degli italiani che non avevano rinunciato a sperare di poter godere di un soggiorno “Ventaclub” nonostante la preoccupazione per la situazione finanziaria in bilico sul baratro della bancarotta dall’anno scorso. Qualcuno già parla di Fondo Garanzia del Turismo per gli eventuali consumatori coinvolti nel fallimento, dovranno mettersi in fila però, ci sono ancora i clienti Todomondo ad aspettare.

Per chi ha già acquistato un pacchetto vacanza con I Viaggi del Ventaglio, Federconsumatori fornisce una serie di consigli: inviare tramite una raccomandata a/r al tour operator una lettera di diffida affinché, ai sensi dell’art.92 del Codice del Consumo, venga restituita interamente la somma versata per il pacchetto. Se, invece, si è tra quei turisti rimasti bloccati all’estero, Federconsumatori consiglia, se possibile, di fare la contestazione direttamente sul posto e di raccogliere tutta la documentazione che testimoni l’inadempimento del tour operator. Una volta ritornati andrà inviata una raccomandata a/r al tour operator inadempiente, entro 10 giorni lavorativi, per tutelare i propri diritti ed eventualmente rientrare nelle procedure per l’accesso al Fondo di Garanzia.
Ma quelli che 12 mesi fa hanno preso la fregatura targata Todomondo, a che punto sono? Secondo Codacons: “Ricordiamo, inoltre, che gli oltre 3000 turisti di Todomondo che nel 2009 hanno perso circa 6 milioni di euro per vacanze fantasma, a distanza di ormai 12 mesi non hanno ancora visto una lira”. Mah!

MA IN ALTRI SITI SI SUGGERISCE DI FARE CAUSA NIENTEMENO CHE ALLA CONSOB, L’AUTORITÀ CHE VIGILA SULLE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA!!!Ora, vi rendete conto?? Un poveraccio che ha pagato a saldo la propria sudata vacanza che deve fare causa alla Consob??? Intanto invece che ad andare in vacanza se non ha altri soldi se ne sta a casa a mangiarsi il fegato! Poi spende pure altri soldi per fare causa. Mentre probabilmente chi ai soldi aveva accesso, le vacanze di superlusso se le sta facendo alla faccia di noi poveri onesti sfigati che lottiamo e sudiamo per meritarci una vacanza!

Che mondo di merda!!! e scusate lo sfogo!

e alla fine di questo primo blog sull’argomento Ventaglio, invito tutti a rileggere il post che ho pubblicato su  ERBAVOGLIO per il quale un lettore mi ha accusato di avere interessi particolari nel segnalare la situazione. In altre mail si è rivelato solo uno che aveva viaggiato con loro e si era trovato bene! C’è pieno di gente che ha viaggiato con Todomondo e col Venta (io per primo!) State attenti, informatevi, cercate di tutelarvi anche se, se devo essere sincero, io avrei prenotato ad occhi chiusi col Ventaglio fino a qualche settimana fa! Siamo in un tritacarne, ogni tanto estraggono un numeretto e se ci va di sfiga paghiamo noi!

A CHIUSURA DI QUESTO ARTICOLO (ne seguiranno altri temo!) vi segnalo che Best Tours e Columbus fanno parte dello stesso gruppo! Valutate voi cosa fare, il mio fine è quello di informarvi e posso solo suggerirvi di cercare informazioni in Internet. Io mi limito a segnalarvi un articolo di Libero nel quale si parla di queste due costole dello stesso gruppo. A voi valutazioni e  decisioni!!
Articolo di Libero

Advertisements

4 Responses to VIAGGI DEL VENTAGLIO E’ FALLITA: TUTTI A PIEDI!

  1. Pingback: VIAGGI DEL VENTAGLIO E' FALLITA: TUTTI A PIEDI! « Il blog su Sharm … : Vacanze Egitto

  2. anna78 says:

    Ma il link all’articolo del Messaggero da cui è ampiamente copiato questo articolo?
    Non sarebbe corretto?

  3. marco63 says:

    metto i link quando l’articolo non è pesantemente rimaneggiato e zeppo di mie intrusioni perchè trovo scorretto dire che è un articolo del messaggero se è molto modificato e cambiato da mie opinioni personali magari non coindivise dall’autore
    come puoi vedere di solito i link li metto, ma in questo caso mi sembrava scorretto farlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: