SE NON SEI FUFUNISTA QUEST’ESTATE SEI OUT!

Ho già parlato della moda lanciata dai cugini francesi, ma ne riparlo primo perchè l’argomento è intrigante e stuzzica sia maschietti che femminucce, secondo perchè anche in Italia il fenomeno sta ingigantendosi giorno per giorno. E non posso permettere che lettori e lettrici del mio blog non sappiano di cosa si parla!

Ecco un articolo apparso oggi su Affari Italiani

Fufunista si nasce. E si diventa. Il pube riportato al suo stato originario pre-puberale, nudo, nitido e senza un solo pelo. Il termine, coniato in Francia dalla rivista Elle, è ormai uno dei più ricercati sul web. Su facebook si susseguono i post: “Fufunista”, “E tu sei fufunista?”, “Amo essere fufunista”. Alcuni ne chiedono ancora il significato, ma altri sanno che la depilazione integrale sta diventando una incredibile moda dell’estate, nelle donne, e che presto “colpirà” anche gli uomini. E per alimentare la diffusione della tendenza, è nata anche la communiti fufunista.com. Si legge: “E’ una community dedicata a uomini e donne appassionati della depilazione totale. Il sito offre strumenti per favorire la comunicazione e il confronto sui temi più attuali relativi all’argomento”.

Ma in che cosa consiste precisamente la niova tendenza lanciata dalle francesine? Le fufuniste sono le donne che si preoccupano dei peli sul proprio corpo e soprattutto sul proprio sesso. La depilazione integrale, dunque, che riposta allo stato originale di bambina. E che nella filosofia moderna è definita come la “moda generata dall’impatto del porno”.

kournikova

I cugini (maschi) di Francia sembrano andare pazzi per le “fufuniste”, tanto che anche gli appassionati della vagina senza un pelo portano il nome di “fufunisti”. Il termine è stato inventato in gennaio dal periodico femminile francese “Elle” e rapidamente entrato a far parte del gergo nazionale.

Il fenomeno non è nuovissimo. Ma è con questo termine che sta diventando movimento di massa soprattutto a Parigi. Per le donne d’oltralpe è diventata una mania: gambe, braccia, ascelle completamente depilate, e con cura, compresa l’attenzione di cancellare subito anche la minima ombra della peluria che vorrebbe riaffiorare. Non a caso in Fracia c’è stato un boom della  tecnica medica del laser, che con diverse sedute, elimina in modo definitivo la peluria. Secondo l’autorevole Wall Street Journal, il giro d’affari per le tecniche a laser supera ormai gli 1,8 miliardi di dollari all’anno.

E solo una fufunista si può permettere un filo interdentale (dentale??) avanti dietro come quello indossato da queste modelle! Poco spazio alla fantasia come si può vedere, ma si sa, la moda è la moda!

I TRONISTI DI UOMINI E DONNE A EL FANAR MERCOLEDì

Mercoledì 21 luglio il locale El Fanar ospita i tronisti di Uomini e Donne.

Per arrapate, smandrillate, teledipendenti, cacciatrici di autografi, e per tutti quelli che desiderano una serata diversa e piena di musica!

Buon divertimento!

PROBLEMI A UN VOLO DELL’EGIZIANA LOTUS AIR?? NO, DELL’ITALIANISSIMO AEROPORTO CASELLE DI TORINO!!

Circa un mese fa ho segnalato su questo blog un problema occorso ad un aereo della compagnia egiziana Lotus Air. (inserisci Lotus nel campo search del blog)

Tutti noi critichiamo quando una notizia infondata non viene smentita con altrettanto risalto sugli stessi organi di stampa quando si verifica la sua infondatezza

Ebbene, la notizia va smentita e con altrettanta forza: la colpa dell’incidente pare non sia dell’aereo, ma incredibilmente, e ancor più gravemente del manto della pista dell’aeroporto di Torino Caselle!!!

Mentre io per primo avevo pensato ad una leggerezza della compagnia charter egiziana, ora mi indigno apprendendo che il problema non era dell’aereo ma della pista di uno dei principali aeroporti del Nord Italia! Leggete l’articolo linkato in fondo a questo post e capirete tutto!

La notizia è gravissima, e spero che i media non tacciano pure questa (come quella della marea nera egiziana) in nome del “non creiamo problemi al turismo in piena stagione turistica”
Mentre con la marea nera sono morti delfini e tartarughe, in aereo di solito viaggiano persone!

L’aeroporto è stato chiuso e dovrebbe riaprire questa sera dopo che la pista 36 sarà riasfaltata!
Certo è che per oltre un mese (l’incidente al Lotus Air è della fine di maggio!) decolli e atterraggi si sono svolti imperterriti su quella pista. Chi dobbiamo ringraziare per il fatto che non ci sono state   vittime?? Solerti controlli giornalieri in pista? E come si fa a controllare che l’asfalto di una pista non si frantumi sotto il peso di un aereo in fase di decollo? Dobbiamo veramente credere a tutta questa improvvisa competenza?? E i passeggeri di quel Lotus Air quanti ceri dovranno accendere?? Se la pista avesse ceduto 100 metri dopo forse non si avrebbe avuto il tempo di fermare il decollo! Mi si gela il sangue a leggere certe notizie!!! Siamo in Italia cazzo! Il famoso terzo mondo è così lontano?? Scusate lo sfogo, ma ci rendiamo conto di quello che è successo?? Ma per indagare seriamente su un problema del genere deve intervenire un magistrato e bloccare tutto? Ma non dovrebbero esserci organi di controllo negli aeroporti? E questi “controllori” sono ancora al loro posto?? Perchè non li mandiamo a pulire le coste di Hurgada con delle spugne?? Così fanno un po’ di ferie!!!

(ANSA) – TORINO, 16 LUG – ‘aeroporto di Torino-Caselle sara’ chiuso al traffico da questa notte fino alle ore 12 del 19 luglio. La misura e’ stata presa per consentire alcuni lavori di manutenzione della pista di volo. Non potranno decollare e atterrare neppure i voli di Stato e quelli di emergenza.La Sagat ha organizzato un servizio di navetta gratuito da e per l’aeroporto di Milano Malpensa. Solo Windjet e Meridiana opereranno da Cuneo. (ANSA).

Di seguito il link all’articolo che scagiona il volo Lotus Air e l’allucinante vicenda!

LEGGI E RIFLETTI!!! MA MI RACCOMANDO, LEGGI!!!

UNA FOTO AL GIORNO: IL PUNTO DI VISTA DI DIO

Assolutamente affascinanti queste ricostruzioni fotografiche del trentunenne artista australiano James Dive!
Utilizzando Google Earth e oltre tre mesi di tempo per ricercare i punti esatti delle sue ricostruzioni, ha ricreato quattro stupendi scenari di ispirazione bibilica:

  • il passaggio del Mar Rosso
  • la crocifissione di Cristo
  • la partenza dell’Arca di Noè
  • Adamo ed Eva nel giardino dell’Eden

Grazie ad una eccezionale padronanza del fotoritocco e di una idea eccezionale, ha realizzato 4 immagini che avranno un posto nelle prossime mostre di arte moderna! Per realizzare l’immagine proposta oggi ha utilizzato immagini del deserto, del Mar Rosso e delle Cascate del Niagara realizzando una perfetta fusione. Da notare la precisione delle nuove onde che si vengono a creare a causa della divisione delle acque, e le persone che si incolonnano nel nuovo varco! Lo torvo geniale! Se avete pazienza ne posterò una al giorno anche se solo la prima è direttamente connessa col tema del blog, se non avete pazienza avete tutti gli indizi per trovarle da soli nel web!

Il Mar Rosso si apre per far passare Mosè e gli ebrei in fuga dall’esercito del faraone

IL PESCE BALESTRA TITANO

Vi avevo già parlato del Pesce Baletra Titano, un grosso pesciozzo solitamente giallo, ma c’è anche blu! Vi avevo già messo in guardia! Ora lo faccio ancora approfittando di quello che ho letto in un blog proprio ieri

Ferie finite per il momento. Ho fatto solo una settimanina sul Mar Rosso, ad El Quseir, ma, come sempre (sono una appassionata di snorkelling), ne è valsa la pena, spendendo pochissimo ho vissuto in un acquario naturale gran parte della settimana. Ho trovato il mare con molta corrente quest’anno, ciononostante sono riuscita lo stesso a reincontrare i miei amici pesciolini. Uno, per la verità, tanto amico non si è dimostrato, il balestra titano (*) ci  ha attaccati, fortunatamente tutto si è  limitato ad un livido sul braccio. Avesse morso (ha incisivi ben pronunciati) come minimo avremmo rimediato qualche punto. A qualche sub è “partito” un pezzo di pinna!

Colpa nostra che ci siamo avvicinati troppo!

Per gli scettici metto anche il link del blog

ATTENTI AL TITANO, GIRATE AL LARGO E NON PENSATE DI SCHIVARE ALL’ULTIMO, E’ UNA MOLLA E SICCOME HA ANCHE DEI BEI DENTAZZI ED E’ PURE GROSSINO, EVITATE DI ROVINARVI TUTTA LA VACANZA!!!

190710 020910