UN LIBRO SOTTO L’OMBRELLONE: GLI OBELISCHI EGIZI

Si posso definire i grattacieli dell’antichità. Gli egizi erano ossessionati da questi monoliti dedicati alla divinità solare. I romani ne trafugarono così tanti dall’Egitto che , ad oggi, Roma risulta la città con più obelischi “innestati” nel proprio tessuto architettonico.

Di solito la cuspide ( pyramidion),rivestita di elettro, colpita dai raggi del sole trasformava questi enormi “falli” in tanti fari luminosi .Le vicende umane e storiche che girano attorno agli obelischi egizi sono numerosissime. Sono vicende di tenacia, fatica, fede, potere ma soprattuto di pazzia allo stato puro… leggere per credere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: