LIRICA: MOSE’ E IL FARAONE DI PIER’ALLI

”L’Egitto che fa da sfondo al dramma del popolo ebraico -sottolinea il regista- e’ di oggi e di ieri. E’ un paese moderno dove il mito si fonda con l’attualita’. I miracoli operati da Mose’ vengono reinterpretati alla luce di una citta’ moderna. Ho voluto raccontare -spiega- la citta’ contemporanea con i simboli che racchiudono tutto, dal vecchio al nuovo”.

Pier’Alli assicura di essersi mantenuto fedele al libretto, scritto per la prima parigina del 1827 da Luigi Balocchi e Victor Joseph Etienne de Jouy, ”ma lo faccio rivivere nella modernita’. Anche i costumi sono moderni, ma non come fanno molti costumisti che mettono addosso ai cantanti vestiti modesti dei nostri tempi, sono delle sculture fatte con tessuti nuovi ma che possiedono una simbolicita’ molto forte”.

La difficolta’ registica di quest’opera, secondo Pier’Alli, sta nella massiccia presenza del coro. ”Ho dovuto fare un grande lavoro -sottolinea- per farlo partecipare all’azione. Nel ‘Moise’ il coro, che rappresenta il popolo, e’ protagonista piu’ che in altre opere. Io per fortuna sono un movimentatore di masse e cerco di trasmettere ai cantanti e al coro l’idea del movimento scenico”. Quanto alla collaborazione con Muti e alla lettura che del capolavoro di Rossini da’ il maestro napoletano Pier’Alli non ha dubbi: ”E’ bellissima e la condivido completamente. Muti -conclude- rende alla perfezione la sacralita’ dell’opera”.

nella foto:
Pierre-Luc-Charles Cicéri (1782-1868)
schizzo per la prima scena di Moïse et Pharaon di Gioachino Rossini
per la prima rappresentazione all’Académie Royalde de Musique, 1827

Annunci

2 Responses to LIRICA: MOSE’ E IL FARAONE DI PIER’ALLI

  1. Pingback: LIRICA: MOSE' E IL FARAONE DI PIER'ALLI « Egittiamo "Blog sull … : Vacanze Mar Rosso

  2. Pingback: LIRICA: MOSE' E IL FARAONE DI PIER'ALLI « Egittiamo "Blog sull … : Vacanze Egitto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: