8.000 POSTI DI LAVORI PER GLI EGIZIANI

Ieri il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il decreto di programmazione delle quote di ingresso per lavoratori extracomunitari (c.d. flussi 2011), che entrerà in vigore dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, non prima di febbraio 2011.

Dei 98.080 posti disponibili di autorizzazione al lavoro non stagionale di cittadini extracomunitari, 8.000 sono stati assegnati ai cittadini Egiziani.

La notizia è stata riportata in Egitto, con giustificata soddisfazione, dall’Ambasciatore Mohamed Abdel-Hakim, Assistente del Ministro degli Esteri per gli affari consolari, egiziani all’estero, immigrazione e rifugiati.

Infatti, grazie agli sforzi intrapresi dal Ministero e dall’Ambasciata Egiziana a Roma e nel quadro degli stretti rapporti tra Egitto e Italia, il governo Italiano ha concordato di assegnare ai cittadini Egiziani un maggior numero di visti di lavoro rispetto al numero previsto per altri Stati.

L’accordo è il frutto di un’intensa attività diplomatica tesa a sviluppare una maggiore cooperazione con i paesi della Comunità Europea in materia di immigrazione legale che ponga fine a quella clandestina e fornisca agli egiziani opportunità di lavoro all’estero.

Esso, quindi, s’inserisce nel quadro degli scambi culturali e di relazioni che sono poi sfociate in numerosi progetti di cooperazione. In tale ambito, di rilievo fu la conferenza, organizzata al Cairo nel 2007 dall’Ambasciata d’Italia dal titolo: “Il modello di cooperazione italo – egiziano per la gestione dei flussi migratori: le attività di contrasto della migrazione irregolare e l’attuazione di sistemi operativi per la mobilità lavorativa”.

La conferenza puntò ad una più efficace azione di contrasto dei traffici di esseri umani, e quindi contro l’immigrazione clandestina, ma anche nella formazione di manodopera specializzata, per dare risposte concrete all’occupazione giovanile, sia in Egitto, nei programmi di joint-venture di imprese italo-egiziane, sia in Italia, per inserirsi in modo positivo nella società Italiana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: