VOLI DALL’ITALIA = CI PRENDONO PER IL …. NASO!!

Già tempo fa avevo segnalato su questo blog che la compagnia inglese Easy Jet vola su Hurghada da Ginevra e da Londra con meno di 50 euro a tratta!

In questi giorni Easy Jet scarica quotidianamente aerei pieni di turisti inglesi che viaggiano da Londra con circa 80 euro a tratta!

Come mai dall’Italia che è a circa metà strada costa più del doppio???

Molti di noi residenti abbiamo deciso di cominciare a volare Easy Jet: vogliamo dare un segnale alle nostre “povere” compagnie, sempre in deficit e sempre alla ricerca di sussidi nonostante vendano a più del doppio un viaggio che costa la metà! Basta essere presi per il naso, W internet che ci offre consapevolezza! E se passando da Londra il viaggio diventa disagevole, ben venga, sopporto un po’ di sbattimanto, ma i voli sono puntuali come cronometri e magari una notte a Londra con giretto per la capitale inglese il giorno dopo me lo faccio pure volentieri!! Alla faccia di Meridiana, EuroFly, Neos e chi più ne ha più ne metta!!!

Ahahahahah le coincidenze della vita!!!
Subito dopo aver postato questo articolo mi collego a Facebook e cosa trovo in bacheca?????
ECCO IL LINK, FIRMA ANCHE TU!!!!
http://www.firmiamo.it/voli-low-cost-anche-da-milano-malpensa-per-il-mar-rosso

RUBATI ANTICHI REPERTI EGIZI TRA CUI UNA STATUA DI TUT

Disordini attorno al Museo Egizio

Il Cairo – Otto reperti di valore inestimabile, tra cui una statua di Tutankhamon, sono stati rubati al Museo egizio del Cairo. Lo ha annunciato il direttore delle Antichità ZaHi Hawass, dopo il completamento dell’inventario dei danni subiti dal museo nell’assalto dei giorni scorsi. Tra gli oggetti scomparsi, una statua in legno dorato del re Tuntankhamon, che viene trasportato da una divinità, e parti di un’altra statua, anch’essa in legno dorato, che raffigura il giovane re della XVIII dinastia, mentre pesca con l’arpione su una barca di papiro. Il furto è opera di ignoti saccheggiatori che avevano fatto irruzione nel museo del Cairo, vicino a piazza Tahrir, il 28 gennaio, in una delle giornate più violente della protesta contro il regime di Hosni Mubarak.

La statuetta di Tut trafugata

OGGI, LUNEDI’ ORE 23,50 RAITRE: HOSNI MUBARAK

Questa sera, alle 23,50 su RaiTre, alla trasmissione Correva l’Anno di Paolo Mieli, la vita e la carriera del ex presidente egiziano.

Un programma da non perdere per tutti coloro che amano l’Egitto e vogliono capire il vero valore di un uomo costretto a lasciare la guida di una nazione dopo 30 anni di presidenza.

Meriti e difetti di Hosni Mubarak, non perdertelo!

PORT GHALIB TRA LE MIGLIORI METE DEL MONDO PER IL NY TIMES

Tratto da WIKINOTICIA

Planimetria di Port Ghalib

Destinazioni da visitare nel 2011. Il supplemento di viaggio del famoso giornale americano The New York Times, ha scelto 41 siti di incontrare quest’anno. L’utente non può raggiungere una vita per visitarli tutti, ma sicuramente è possibile scegliere alcuni di loro.

Non sorprendentemente, due siti proposti dal giornale di visitare nel 2011, sono Milano (Italia)-una città elegante, con interessanti gallerie d’arte e gli hotel a reverie e Londra , metropoli di taglio-bordo se presente. Capitale d’Inghilterra, propone le tendenze di moda, arte e altro ancora.

Tra le altre destinazioni scelte, queste sono più esotiche, come Niseko (Giappone), Oahu (Hawaii Island), Tlemcen (Algeria), Hyderabad (India), Port Ghalib (Egitto), Guimaraes (Portogallo) Oualidia ( Marocco), tra gli altri.