I CUCCIOLI DI SHARM HANNO BISOGNO DEL TUO AIUTO!

Il canile di Roisset preso in gestione dai volontari

Da qualche settimana Marika, la titolare di Roma Antica, insieme ad altri volontari, hanno deciso di cominciare a gestire un canile. I cani in Egitto non godono della considerazione di cui godono in Europa e in Occidente in generale. Innanzi tutto gli egiziani in generale hanno una paura maledetta dei cani sopra i 20 kili, in secondo luogo i musulmani considerano il cane un animale impuro da cui non essere neppure sfiorato. Credenze religiose a parte, il problema è che in Sinai la popolazione di cani randagi è in costante aumento e in qualche modo si deve pertanto intervenire per arginare il fenomeno.

L’idea che sta dietro all’associazione è semplice ma purtroppo necessita di fondi. Innanzi tutto provvedere a far sterilizzare quante più femmine randage possibile per evitare l’aumento sconsiderato di cuccioli che spesso purtroppo non riescono neppure a sopravvivere. In secondo luogo trovare residenti di Sharm che intendano prendersi cura di un cucciolo togliendolo per sempre dalla strada.

Per quanto un veterinario abbia fatto un prezzo molto scontato all’Associazione, si tratta sempre di soldini che qualcuno deve pur sborsare! E ovviamente, per quanto in queste prime fasi gli associati si sono tassati per avviare il progetto, non è possibile che le cose proseguano in tal modo.

Sono andato a visitare il canile e l’ho trovato pulito e confortevole per i cani. E’ composto da 4 grossi stanzoni dove in caso di bisogno i cani possono essere tenuti separati in modo da evitare zuffe. Tutto attorno alla casetta adibita a canile un cortile dove possono tranquillamente uscire al sole o a fare i bisogni. Un ragazzo egiziano si occupa di mantenere il tutto pulito e i volontari quotidianamente portano il cibo.

 

Una delle tre femminucce adottabili

Cosa puoi fare per aiutarci se vieni in vacanza a Sharm??

Porta oggetti (possibilmente nuovi) da mettere all’asta. Magliette, portafogli (pieni ehehhe) borse, articoli per cucina, regali di Natale non graditi, Libri, DVD, CD, o quanto ti suggerisce la fantasia. Piccoli oggetti che messi in valigia non ti creano problemi di ingombro e di peso. Mensilmente noi organizzeremo un’asta dove i residenti si ritrovano per acquistare quanto disponibile e in tal modo, con un piccolo gesto da parte di tutti si riesce a finanziare il canile. Puoi consegnare gli oggetti da Egittiamo Caffè a Naama Bay o da Roma Antica al Delta Sharm
Se sei in vacanza nella settimana in cui c’è l’asta ovviamente potrai partecipare e dare così il contributo. Ovviamente sul blog troverai di volta in volta le date dell’asta successiva (30 marzo presso Roma Antica al Delta Sharm)

Cosa puoi fare se sei un residente?? Adottare uno dei cuccioli disponibili e ovviamente intervenire all’asta.
Attualmente ci sono 3 femminucce adottabili e presto anche i cucciolini dell’altra foto saranno disponibili. E’ importante che questi cuccioli vengano affidati in quanto per poterne prendere altri e crescerli fino al momento dell’adozione, questi devono essere sistemati!!

Cosa puoi fare per aiutarci se non abiti a Sharm e non hai intenzione di venirci?? CONDIVIDI questo post nella tua bacheca (se non riesci a condividere copia e incolla questo link https://sharmegitto.wordpress.com/2011/03/16/i-cuccioli-di-sharm-hanno-bisogno-del-tuo-aiuto/) in modo che anche i tuoi amici di Facebook possano conoscere l’iniziativa!

La prossima asta si svolgerà
presso Roma Antica (Delta Sharm) alle 21:00 del 30 marzo!

CONDIVIDI!!!!!!

Adottabilli prossimamente!!!

4 Responses to I CUCCIOLI DI SHARM HANNO BISOGNO DEL TUO AIUTO!

  1. mario Tonani scrive:

    sono a sharm per pasqua dove posso trovare il canile per visitarlo??porterei volentieri tante cose per voi ma c’è purtroppo sempre il problema del peso al chek-in!!

  2. Pingback: I CUCCIOLI DI SHARM HANNO BISOGNO DEL TUO AIUTO! « Egittiamo "Blog … : Vacanze Mar Rosso

  3. marco63 scrive:

    Grazie Mario!
    Per andare al canile devi farti accompagnare da noi, perchè è un attimino difficile trovarlo!!!! Porta cose piccole che non incidono molto sul peso, e ricorda che l’importante è collaborare e condividere il messagio!!!

  4. dada scrive:

    un immenso ringraziamento ai volontari e appena tornerò in Egitto non dimenticherò di portare qualche cosa, meno vestiti e cianfrusaglie(che poi non servono)in valigia e il posto ci sarà sicuramente spero a presto e GRAZIE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: