AIUTACI A FINANZIARE IL CANILE DI SHARM!

Nei giorni scorsi ti ho parlato del canile di Sharm, un canile appena avviato da un gruppetto di italiani con l’intento di salvare tanti cani (molti cuccioli) dalla fame e dal randagismo.

Cosa puoi fare per darci una mano?? Una volta ogni 3 o 4 settimane organizziamo un’asta nella quale vengono battuti oggetti vari che anche tu puoi portarci per aiutarci a finanziare il canile! Un libro, un DVD, un CD, un regalo di Natale non gradito, qualsiasi cosa, possibilmente nuovo o comunque in ottime condizioni! Metti un oggetto in valigia e consegnalo a Egittiamo Caffè di Naama Bay o a Roma Antica al Delta Sharm.

E se sei in vacanza a Sharm nel giorno dell’asta partecipa, fai le tue offerte sapendo che quei soldi verranno spesi per finanziare il canile!

Se vuoi leggi qui sotto l’intero articolo con cui ho parlato di questa iniziativa!!

Leggi l’articolo sul canile di Sharm

Annunci

CERCO/OFFRO LAVORO – CERCO/OFFRO CASA

Da questa settimana, il mercoledì cerco e offro lavoro e il giovedì cerco e offro casa, due rubriche fisse nell’ambito del blog

Cerchi lavoro in Egitto?
Stai cercando nuovo personale italiano?

Da mercoledì, una volta a settimana pubblicheremo sul blog un post dedicato a chi cerca e offre lavoro

Importantissimo: noi della redazione del blog non facciamo da intermediari, non garantiamo ne assicuriamo nulla, pubblichiamo solo le vostre richieste!!

Se sei interessato a pubblicare un’inserzione scrivici a menevadoasharm@libero.it mettendo nell’OGGETTO della mail CERCO LAVORO oppure OFFRO LAVORO

Importante: Noi faremo semplicemente copia e incolla del testo della mail. Non elaboriamo il vostro testo, quindi non sperticatevi in ringraziamenti e richieste di consigli vari. Mettete il vostro curriculum, la vostra foto (se volete) la vostra mail o il vostro cellulare,  il vostro contatto FB, le vostre richieste….. insomma ripeto, noi facciamo solo copia/incolla della vostra mail!!!

Stessa cosa se avete da offrire lavoro. Elaborate voi il testo che volete vedere pubblicato!

Al giovedì invece CERCO OFFRO CASA
Anche qui, mail a menevadoasharm@libero.it OGGETTO Offro casa o Cerca casa e il testo dell’inserzione che volete far pubblicare

 

Riepilogo: scusate, ma per esperienza so benissimo che la gente non legge e poi mi ritrovo nei casini!!!

1) mail da inviare a menevadoasharm@libero.it
2) nel campo OGGETTO scrivere SOLAMENTE: CERCO LAVORO o OFFRO LAVORO oppure CERCO CASA o OFFRO CASA. In tal modo le mail non verranno cestinate per errore e ci agevolerai nell’impaginare il post!!!
3) Scrivi quello che ti pare, ma rivolgiti direttamente al tuo interlocutore! Noi non faremo altro che fare copia/incolla del testo della mail!!!! Non correggiamo, non suggeriamo, non modifichiamo. Se l’inserzione è idonea la pubblichiamo, altrimenti la cestiniamo. Molto semplice no??

Spero che l’iniziativa possa servire ad aiutare tanti lettori
a risolvere piccoli e grandi problemi!

I CUCCIOLI DI SHARM HANNO BISOGNO DEL TUO AIUTO!

Il canile di Roisset preso in gestione dai volontari

Da qualche settimana Marika, la titolare di Roma Antica, insieme ad altri volontari, hanno deciso di cominciare a gestire un canile. I cani in Egitto non godono della considerazione di cui godono in Europa e in Occidente in generale. Innanzi tutto gli egiziani in generale hanno una paura maledetta dei cani sopra i 20 kili, in secondo luogo i musulmani considerano il cane un animale impuro da cui non essere neppure sfiorato. Credenze religiose a parte, il problema è che in Sinai la popolazione di cani randagi è in costante aumento e in qualche modo si deve pertanto intervenire per arginare il fenomeno.

L’idea che sta dietro all’associazione è semplice ma purtroppo necessita di fondi. Innanzi tutto provvedere a far sterilizzare quante più femmine randage possibile per evitare l’aumento sconsiderato di cuccioli che spesso purtroppo non riescono neppure a sopravvivere. In secondo luogo trovare residenti di Sharm che intendano prendersi cura di un cucciolo togliendolo per sempre dalla strada.

Per quanto un veterinario abbia fatto un prezzo molto scontato all’Associazione, si tratta sempre di soldini che qualcuno deve pur sborsare! E ovviamente, per quanto in queste prime fasi gli associati si sono tassati per avviare il progetto, non è possibile che le cose proseguano in tal modo.

Sono andato a visitare il canile e l’ho trovato pulito e confortevole per i cani. E’ composto da 4 grossi stanzoni dove in caso di bisogno i cani possono essere tenuti separati in modo da evitare zuffe. Tutto attorno alla casetta adibita a canile un cortile dove possono tranquillamente uscire al sole o a fare i bisogni. Un ragazzo egiziano si occupa di mantenere il tutto pulito e i volontari quotidianamente portano il cibo.

 

Una delle tre femminucce adottabili

Cosa puoi fare per aiutarci se vieni in vacanza a Sharm??

Porta oggetti (possibilmente nuovi) da mettere all’asta. Magliette, portafogli (pieni ehehhe) borse, articoli per cucina, regali di Natale non graditi, Libri, DVD, CD, o quanto ti suggerisce la fantasia. Piccoli oggetti che messi in valigia non ti creano problemi di ingombro e di peso. Mensilmente noi organizzeremo un’asta dove i residenti si ritrovano per acquistare quanto disponibile e in tal modo, con un piccolo gesto da parte di tutti si riesce a finanziare il canile. Puoi consegnare gli oggetti da Egittiamo Caffè a Naama Bay o da Roma Antica al Delta Sharm
Se sei in vacanza nella settimana in cui c’è l’asta ovviamente potrai partecipare e dare così il contributo. Ovviamente sul blog troverai di volta in volta le date dell’asta successiva (30 marzo presso Roma Antica al Delta Sharm)

Cosa puoi fare se sei un residente?? Adottare uno dei cuccioli disponibili e ovviamente intervenire all’asta.
Attualmente ci sono 3 femminucce adottabili e presto anche i cucciolini dell’altra foto saranno disponibili. E’ importante che questi cuccioli vengano affidati in quanto per poterne prendere altri e crescerli fino al momento dell’adozione, questi devono essere sistemati!!

Cosa puoi fare per aiutarci se non abiti a Sharm e non hai intenzione di venirci?? CONDIVIDI questo post nella tua bacheca (se non riesci a condividere copia e incolla questo link https://sharmegitto.wordpress.com/2011/03/16/i-cuccioli-di-sharm-hanno-bisogno-del-tuo-aiuto/) in modo che anche i tuoi amici di Facebook possano conoscere l’iniziativa!

La prossima asta si svolgerà
presso Roma Antica (Delta Sharm) alle 21:00 del 30 marzo!

CONDIVIDI!!!!!!

Adottabilli prossimamente!!!

TI PIACE IL TEXAS HOLDEM???? LEGGI QUI E DIFFONDI!!!!

L'ingresso dell'Aladin Casinò

Negli scorsi giorni ho avuto occasione di passare un paio di serate divertendomi a giocare a Texas Holdem all’Aladin Casinò del Domina Coral Bay.

Approfittando della carenza di turisti di questi giorno anche il il Signor Riccardo Torre, responsabile del casinò, si è dilettato con questo splendido gioco. Eravamo proprio di fronte e così abbiamo potuto conoscerci meglio anche se in realtà avevamo già chiacchierato più volte del più e del meno

La sua grande disponibilità e il suo desiderio di appoggiare ogni tipo di iniziativa, lo ha spinto ad accettare una proposta che da tempo volevo fargli ma che in realtà non avevo mai avuto occasione di portare avanti seriamente.

L’idea è semplicissima: organizzare una settimana nella quale far venire giocatori dall’Italia per giocare dei tornei di Texas Holdem.

Ma il target dei giocatori non deve necessariamente essere elevatissimo, ne siamo alla ricerca di campioni (questo è un altro discorso e appena avrò l’ok da Mr. Riccardo ve ne parlerò per primo!!)

L’idea è quella di coinvolgere una quarantina di persone, per giocare un torneo ogni sera con il buy-in a solo 50+10 euro.
Non giocatori professionisti, ma giocatori che giocano fondamentalmente per divertirsi, per passare delle serate diverse!

Ero uno delle migliaia di giocatori che un paio di anni fa si divertivano a giocare nelle sale gioco delle nostre città, finchè qualche cervellone ha deciso che il Texas è un gioco di azzardo. Non le slot machines o il gratta e vinci, il Texas!!

E siccome la passione in Italia non è assolutamente passata (prova ne è il successo che ha la trasmissione PokerUnoMania di Italia uno!) ritengo che ci siano centinaia di persone con una gran voglia di giocare

Ecco allora la proposta. Tornei con un buy-in basso, che permetta a chiunque di giocare senza rovinarsi. L’idea è quella di divertirsi e giocare, non di arricchirsi! Sei tornei in una settimana rivolti agli amanti di questo bellissimo gioco

Resta un solo dettaglio: il Signor Torre sta provvedendo ad ottenere un pacchetto a un prezzo strepitoso!  Una settimana nel più bel resort del Mar Rosso e la sera torneo di Texas, impossibile che un amatore di questo gioco non voglia partecipare!
Le date?? Probabilmente la prima o la seconda settimana di aprile!

Noi ci stiamo muovendo, se la cosa ti interessa manda una mail all’indirizzo sharmmarco@yahoo.it
Ovviamente la mail non è impegnativa, ma ci consentirà di valutare la dimensione di quello che dobbiamo organizzare!

Spero l’iniziativa ti piaccia! Dacci comunque una mano aiutandoci a diffondere questo post
Se la cosa funzionasse questo blog potrebbe diventare motore per altre iniziative!!

BENVENUTA SUL BLOG, PAOLA!

Paola selezionerà filmati per il blog

Paola prima di tutto è una grande amica! Mi ha sempre supportato nelle mie iniziative egiziane! E’ quindi con immenso piacere che ancora una volta la devo ringraziare!

Si è offerta di aiutarmi a trovare filmati decenti da pubblicare sul blog. E vi assicuro che non è impresa da poco, il web trabocca di filmati girati in Egitto, sopra e sotto l’acqua. Piramidi e fondali marini, relitti e spiagge! Ma la stragrande maggioranza dei filmati annoierebbero anche i parenti stretti di chi li ha postai. Filmati fatti sott’acqua di un colore azzurro imbarazzante (ma nessuno dice a questa gente che ci vuole un filtro rosso o come minimo si deve fare il bilanciamento del bianco??).
Gite alle piramidi che sembrano girate da ubriachi che non riescono a tenere ferma la telecamera per più di due secondi!
Filmini anni 60 in cui si vedono i protagonisti per il 90 per cento del tempo!

Ebbene, vi assicuro che il compito di Paola non sarà semplice, ma conoscendola, quando si mette in testa una cosa….

Il suo compito sarà quello di trovarci 4 o 5 filmati a settimana per postarli alla domenica

Tradizionalmente sabato e domenica stacco anche perchè il giochino blog mi prende 3 o 4 ore tutti i giorni e tenendo conto che dovrebbe essere un hobby…….

Bene, buon lavoro Paola, facci impazzire con filmati coinvolgenti, ben fatti, interessanti, bilanciati nel colore e possibilmente con musiche e montaggi decenti! Benvenuta a bordo!!

Ps: se anche tu vuoi collaborare alla realizzazione di articoli per il blog, sei in benvenuta/o!
L’ideale sarebbe trovarti un settore specifico in modo da non accavallarci nella ricerca di notizie!
Se ti interessa mandami una mail o un commento qui sotto!!!

PPS: Paola la trovate ovviamente su Facebook col nome Paola Lamacchia Muzio, chiedetele l’amicizia, adora Sharm e ama la gente che ha la sua stessa passione!!

UNA NUOVA PROPOSTA DI PAOLA PER I LETTORI DI EGITTIAMO

Chi è Paola: Paola Cimarosti da lettrice del blog, dopo avermi conosciuto di persona, ha deciso di collaborare col blog proponendo iniziative rivolte principalmente ai nostri lettori anche se ovviamente aperte a tutti. Ecco come si presenta:

Istruttore: Paola Cimarosti specializzata nell’utilizzo del Pranic Healing in Psicoterapia, studia medicina olistica e si occupa di ricerca spirituale da oltre 20 anni. Da 12 lavora come terapeuta e consulente spirituale e tiene seminari e corsi di auto guarigione volti a indirizzare i partecipanti verso la riscoperta della loro bellezza e indipendenza interiori. Attualmente residente in Egitto, ha studiato con selezionati Maestri di varie parti del mondo sia in Italia che all’estero. Collabora con siti di spiritualità ed è disponibile per canalizzazioni e consulenza privata anche via mail.

@@@@@@@@@@@@@@@@@

DAL 22 AL 29 NOVEMBRE

I Viaggi dell’Anima sono una serie di Corsi di Autoguarigione e Realizzazione Personale pensati per chi desidera prendersi cura di se dal punto di vista spirituale e, allo stesso tempo, visitare L’Egitto in modo alternativo ed ecologico. I corsi sono volti all’apprendimento di alcune tecniche orientali di auto guarigione che si basano principalmente sull’utilizzo dell’energia, del respiro e della visualizzazione. Con il loro impiego si può migliorare la propria salute, ritrovare un buon equilibrio interiore e liberarsi dai vecchi meccanismi affinché la vita sbocci in tutta la sua bellezza e potenzialità.

Sotto l’attenta guida di Paola Cimarosti*, istruttore e guaritore esperto, imparerete sin dalle prime ore ad intervenire sulla vostra salute, a gestire e bilanciare le emozioni e a utilizzare il pensiero come fonte creatrice di positività.

Durante questo emozionante percorso verso il meglio di voi stessi, farete anche un’indimenticabile esperienza di viaggio nell’Egitto fluviale, quello degli antichi Templi, delle isolette e dei villaggi di pescatori. Navigando lungo il Nilo in felucca, la tipica barca a vela realizzata in legno e tutt’ora usata dai pescatori nubiani, avrete modo di visitare alcuni tra i principali Templi dell’Egitto dei Faroni, meditare su spiagge deserte e vedere antichi villaggi rurali con le case tutt’ora fatte di fango e paglia.

Le lezioni, per un totale di 10 ore distribuite in 3 giorni, si terranno per 2 ore al mattino e 1 ora verso il tramonto. In base alle condizioni del vento, il nostro unico motore, le lezioni avverranno sia in navigazione che in location scelte di volta in volta tra bellissime spiagge e deliziose isolette in mezzo al fiume. Scivolando lentamente sulle acque del fiume non mancheranno momenti dedicati alla meditazione e al relax.

Questo viaggio è l’ideale per chi desidera ritrovarsi e dare un’impronta più luminosa e solare alla propria vita e allo stesso tempo godere del contatto con la natura e i suoi ritmi salutari navigando lentamente sulle acque del Fiume Sacro tra paesaggi meravigliosi e la bellezza della gente del luogo, semplice e ospitale.

Attività correlate: oltre alle sedute di meditazione che sono facoltative e gratuite è possibile richiedere trattamenti olistici personalizzati e sedute private di consulenza spirituale sia per i partecipanti che per i loro accompagnatori. Preferibile la prenotazione anticipata.

IL PERNOTTAMENTO:

Il soggiorno sul Nilo e’ in felucca, tipica barca di legno a vela nubiana. L’imbarcazione e’ molto grande e può ospitare fino 10 persone escluso l’equipaggio. In inverno durante la notte la felucca viene coperta con tende al fine di riparare gli ospiti dal freddo e da insetti di fiume. Il pernottamento avviene in sacchi a pelo (che gli ospiti porteranno con se) o sui materassi e coperte di cui e’fornito l’equipaggio. Per la pulizia giornaliera e le docce, ogni viaggiatore avrà a disposizione circa 20 litri di acqua naturale, e per i bisogni si avranno a disposizione le dune e gli alberi.. e’ richiesto quindi un buon spirito di adattamento.

I PASTI:

I pasti sono cucinati al momento dall’equipaggio e cotti sulla brace. Solitamente si consumano in spiagge o ai piedi dei Templi.Si spazia da carne o pollo, riso, verdure, formaggi, uova, insalate, salse tipiche e l’immancabile pane arabo.

@@@@@@@@@@@@@@@

PROGRAMMA di VIAGGIO dal 22 al 29 NOVEMBRE

Giorno 1: Cairo
Arrivo al El Cairo. Accoglienza e trasferimento alla stazione ferroviaria dalla quale si partirà per Edfu. Si viaggia in I classe, vagoni letto. Cena e pernottamento in treno.

Giorno 2: Edfu – Tempio di Horus / Isola di Fawaza
Colazione in treno. Arrivo alla stazione ferroviaria di Edfu. Visita del Tempio di Horus ad Edfu ed imbarco in felucca. Pranzo e inizio della navigazione verso Fawaza. Cena di benvenuto sull’Isola di Fawaza con briefing introduttivo al Corso, danze e musica tradizionale suonata con strumenti tipici dall’equipaggio. Barbecue in spiaggia e pernottamento.

Giorno 3: Villaggio El Ramadi – 1° giorno di corso
Meditazione e lezione. Colazione. Lezione.
Navigazione verso il Villaggio di El Ramadi,
antico villaggio per lo più abitato da pescatori. Passeggiata tra le case costruite con fango e paglia. Sosta per il tè in una casa ospitatrice e rientro in felucca. Pranzo e navigazione verso Gebel al Selsela. Lezione e Meditazione.
Cena e pernottamento.

Giorno 4: Gebel el Selsela e Isola di Maniha – 2° giorno di corso
Meditazione e lezione.
Colazione. Lezione.
Arrivo a
Gebel el Selsela. Proprio in questo punto il Nilo si ristringe attraversando scogliere rocciose. Durante il nuovo impero il periodo Greco-Romano, migliaia di uomini lavoravano nelle miniere di Selsela per estrarre l’arenaria con cui si costruiva il Tempio. Visita del santuario scavato nella roccia dedicato a Horemheb deificato, e delle sette cappelle dedicate al Nilo. Dopo pranzo navigazione verso l’Isola di Maniha a circa 2 ore a nord di Kom ombo. Splendida isoletta in mezzo al Nilo con una spiaggia ideale per bagni e relax.
Lezione e Meditazione.
Cena barbecue e pernottamento.

Giorno 5: Kom ombo, Isola di Herdiat e Aswan – 3° giorno di corso
Meditazione e lezione.
Colazione. Lezione.
Navigazione verso Kom ombo. Arrivo e visita del
Tempio tolemaico di Kom Ombo dedicato al Dio solare Haroeris e al Dio coccodrillo Sobek. Attualmente sono sempre visibili delle mummie di coccodrilli vicino al tempio dove sono stati allevati. Navigazione verso Aswan. Durante la navigazione sosta sull’Isola di Herdiat per relax e bagni. Si prosegue la navigazione fino a giungere in serata ad Aswan.
Lezione, Meditazione
e consegna attestati. Cena e pernottamento.

Giorno 6: Aswan – Diga, Tempio di Philae, Obelisco, Isola di Isis
Colazione e sbarco dalla felucca. Visita di
Aswan e dell’Alta Diga. Costruita tra il 1960 e il 1964 rappresenta un colossale sbarramento contro la dispersione della preziosa acqua del Nilo. Visita all’Obelisco Incompiuto e il Tempio di Philae, una piccola isola nel Nilo dedicata a alla Dea Isis che si trova a 7 km a sud di Aswan. Pranzo durante le escursioni. Dopo le visite sistemazione in albergo. Pomeriggio libero, possibilità di ricevere trattamenti e consulenza spirituale. Cena libera e pernottamento.

Giorno 7: Abu Simbel e Rientro al Cairo
Colazione in hotel.
Partenza in auto privata per il Tempio di Abu Simbel dedicato al Faraone Ramsete. Il grande tempio di Ramsete è affiancato da un altro più piccolo, detto “della dea Hator” e dedicato alla sposa del faraone, Nefertari. Entrambe le costruzioni, scavate nella roccia, furono realizzate da Ramsete II. Rientro a pranzo. Pomeriggio libero, possibilità di ricevere trattamenti e consulenza spirituale. In serata trasferimento alla stazione ferroviaria. Partenza per il Cairo in vagoni letto I classe. Cena e pernottamento a bordo.

GIORNO 8: Cairo e rientro in Italia
Colazione in treno. Arrivo al Cairo e trasferimento all’aeroporto. Assistenza e partenza finale.

@@@@@@@@@@@@@@@@

QUOTA A PERSONA: 1.355 euro

La quota include:

  • Biglietti aerei ITALIA/CAIRO/ITALIA con partenze da Roma e Milano. Voli di Linea Egyptair o Alitalia classe economica.
  • Biglietti del treno I classe Vagoni letto per le tratte CAIRO/EDFU ~ ASWAN/CAIRO con sistemazione di cabina doppia
  • 04 notti in felucca sul Nilo
  • 01 notte in hotel 3* ad Aswan con sistemazione di camera doppia
  • Trattamento di pensione completa per tutto il tour (dalla cena del giorno 1 alla colazione del giorno 8 è esclusa la cena giorno 6)
  • Bevande (tè, Nescafè, acqua e soft drinks) in felucca
  • Tutti i trasferimenti in auto privata climatizzata
  • Guida egittologo parlante italiano per tutto il tour
  • Biglietti di entrata per tutte le escursioni citate nel programma
  • Assistenza
  • Corso di Autoguarigione e Realizzazione Personale
  • Attestato di partecipazione

La quota esclude:

  • Visto di entrata in Egitto (acquistabile all’aeroporto al costo di euro 13 circa a persona)
  • Mance
  • Extra personali
  • Bevande dove non citato
  • Trattamenti olistici e consulenza spirituale
  • Tutto ciò che non e’ espressamente citato nella voce “La quota include”

QUOTA ACCOMPAGNATORI, escluso il corso: 1.110 euro

Numero minimo partecipanti al corso: 2

Numero minimo partecipanti al viaggio: 4

 

Buona Vita!

 

www.paolasole.cominfo@paolasole.com

skype: paolasole4 – Cell. +2 010 3972581