TI PIACE IL TEXAS HOLDEM???? LEGGI QUI E DIFFONDI!!!!

L'ingresso dell'Aladin Casinò

Negli scorsi giorni ho avuto occasione di passare un paio di serate divertendomi a giocare a Texas Holdem all’Aladin Casinò del Domina Coral Bay.

Approfittando della carenza di turisti di questi giorno anche il il Signor Riccardo Torre, responsabile del casinò, si è dilettato con questo splendido gioco. Eravamo proprio di fronte e così abbiamo potuto conoscerci meglio anche se in realtà avevamo già chiacchierato più volte del più e del meno

La sua grande disponibilità e il suo desiderio di appoggiare ogni tipo di iniziativa, lo ha spinto ad accettare una proposta che da tempo volevo fargli ma che in realtà non avevo mai avuto occasione di portare avanti seriamente.

L’idea è semplicissima: organizzare una settimana nella quale far venire giocatori dall’Italia per giocare dei tornei di Texas Holdem.

Ma il target dei giocatori non deve necessariamente essere elevatissimo, ne siamo alla ricerca di campioni (questo è un altro discorso e appena avrò l’ok da Mr. Riccardo ve ne parlerò per primo!!)

L’idea è quella di coinvolgere una quarantina di persone, per giocare un torneo ogni sera con il buy-in a solo 50+10 euro.
Non giocatori professionisti, ma giocatori che giocano fondamentalmente per divertirsi, per passare delle serate diverse!

Ero uno delle migliaia di giocatori che un paio di anni fa si divertivano a giocare nelle sale gioco delle nostre città, finchè qualche cervellone ha deciso che il Texas è un gioco di azzardo. Non le slot machines o il gratta e vinci, il Texas!!

E siccome la passione in Italia non è assolutamente passata (prova ne è il successo che ha la trasmissione PokerUnoMania di Italia uno!) ritengo che ci siano centinaia di persone con una gran voglia di giocare

Ecco allora la proposta. Tornei con un buy-in basso, che permetta a chiunque di giocare senza rovinarsi. L’idea è quella di divertirsi e giocare, non di arricchirsi! Sei tornei in una settimana rivolti agli amanti di questo bellissimo gioco

Resta un solo dettaglio: il Signor Torre sta provvedendo ad ottenere un pacchetto a un prezzo strepitoso!  Una settimana nel più bel resort del Mar Rosso e la sera torneo di Texas, impossibile che un amatore di questo gioco non voglia partecipare!
Le date?? Probabilmente la prima o la seconda settimana di aprile!

Noi ci stiamo muovendo, se la cosa ti interessa manda una mail all’indirizzo sharmmarco@yahoo.it
Ovviamente la mail non è impegnativa, ma ci consentirà di valutare la dimensione di quello che dobbiamo organizzare!

Spero l’iniziativa ti piaccia! Dacci comunque una mano aiutandoci a diffondere questo post
Se la cosa funzionasse questo blog potrebbe diventare motore per altre iniziative!!

Annunci

L’EGITTO, IL CORAL BAY ED ERNESTO PREATONI

Una bella foto aerea del Domina Coral Bay

Il Cairo, Alessandria e le altre città infuocate dell’Egitto sono lontane dal Mar Rosso e da Sharm El Sheik si lancia un segnale distensivo, un invito per la ripresa del turismo.
Lunedì 21 il ministero degli Esteri ha cancellato l’appello a non recarsi in queste località e solo quattro giorni dopo è partito dall’Italia il primo volo, carico di giornalisti delle principali testate italiane e straniere, proprio per Sharm El Sheik.
A lanciare la sfida è l’imprenditore lombardo Ernesto Preatoni, l’«inventore» del paradiso sul Mar Rosso. É stato il fondatore del grande e lussuoso villaggio turistico Domina Coral Bay ad organizzare tutto, a poche ore dal via libera della Farnesina e con il contributo di Meridiana Fly, leader dei voli tra l’Italia e il Mar Rosso.
Week end a Sharm, dunque, dal venerdì alla domenica, per il gruppo di giornalisti che potrà vedere ( da lontano) anche la casa dove sembra che si sia rifugiato il rais Hosni Mubarak, in precarie condizioni di salute.
Si trova proprio di fronte alla villa di Preatoni, che per sabato ha anche provveduto ad organizzare un incontro della stampa con il Governatore del Sud Sinai, il generale Mohamed Abdel Fadeel Shousha.
L’idea è quella di un evento per festeggiare la fine della sospensione dei voli, iniziata con lo «sconsiglio» di fine gennaio della Farnesina e la riapertura di strutture e villaggio del Domina Coral Bay, che sono rimaste operative anche se deserte, perchè il gruppo non ha licenziato nessun lavoratore.
Il blocco del turismo su Sharm El Sheik ha messo a repentaglio qualcosa come 20mila posti di lavoro e un fatturato da 8 milioni di euro a settimana, ma ora gli operatori turistici si preparano a ripartire, contando soprattutto sulle vacanze pasquali.

Il bellissimo ingresso del Domina Coral Bay

Tour operator e agenzie di viaggio hanno però deciso di attendere fino a venerdì 4 marzo prima di riprendere in pieno la programmazione dei viaggi e le partenze per il Mar Rosso, come ha spiegato la presidente di Fiavet (la Federazione delle agenzie di viaggio), Cinzia Renzi. Preatoni, con il consueto dinamismo e quella che definisce lui stesso una punta di «follia costruttiva», ha deciso di anticipare tutti di una settimana, malgrado la situazione soprattutto a Il Cairo sia ancora molto incerta: la cacciata di Mubarak, infatti, non è bastata a sedare le proteste egiziane e i Fratelli Musulmani insieme ad altri gruppi politici organizzano manifestazioni di massa in Piazza Tahrir, chiedendo un nuovo esecutivo e di mettere sotto processo tutta la vecchia leadership, compreso lo stesso ex-presidente.
A Sharm, però, si assicura che non ci sono mai state violenze e che il contagio rivoluzionario è rimasto lontano. Prevalgono, invece, le preoccupazioni in un’area che vive esclusivamente di turismo.
Ecco, allora, la volontà di Preatoni di offrire la possibilità di una testimonianza da parte dei media sulla situazione turistica, economica, politica e sociale e le prospettive a breve, brevissimo termine.

Ernesto Preatoni

Il primo volo per Sharm el Sheikh della Meridiana Fly ha portato ieri sul Mar Rosso giornalisti delle principali testate nazionali e internazionali, perchè possano raccontare la nuova realtà e i nuovi orizzonti del turismo nella destinazione preferita dagli italiani.Il ritorno della «comitiva degli inviati» è fissato per domenica sera. Si tratta di un estremo tentativo per cambiare il trend in picchiata del settore turistico in queste località. Le prenotazioni in vista della Pasqua, che tradizionalmente sono tantissime, ora si contano sulle dita delle mani. Ma i tour operator mostrano un cauto ottimismo.
«In verità la Farnesina ha chiuso ai viaggi in Egitto le grandi città, da Il Cairo ad Alessandria, mentre la situazione è tranquilla non solo sul Mar Rosso ma addirittura anche a Luxor», spiega Alberto Corti, direttore di Federviaggio, la federazione del turismo organizzato.
Nel 2009 gli arrivi internazionali di turisti in Egitto sono stati 12 milioni e hanno generato entrate per 11 miliardi di dollari.
Secondo i primi dati forniti dal segretario generale dell’Organizzazione mondiale del Turismo (Omt), Taleb Rifai, nel 2010 gli arrivi sarebbero stati 14 milioni per entrate pari a 12.5 miliardi di dollari.
Adesso la domanda è solo una: riuscirà Preatoni a fare il suo piccolo grande miracolo?

RIAPRE IL DOMINA CORAL BAY!!! RIPARTONO TUTTI!!!

Un evento per festeggiare il via libera della Farnesina a Sharm e la riapertura del Coral Bay: è l’idea di Ernesto Preatoni, realizzata con il contributo di Meridiana fly. L’imprenditore ha organizzato per domani (oggi ndr) il primo volo su Sharm el Sheikh dallo sconsiglio di fine gennaio. A bordo del volo, giornalisti di tutte le principali testate nazionali e internazionali. Il Domina Coral Bay verrà con l’occasione riaperto. Prevista per sabato 26 febbraio una conferenza in loco cui interverrà anche il Governatore del Sud Sinai, General Mohamed Abdel Fadeel Shousha.

Settemari riparte, già dal prossimo weekend del 26 e 27 febbraio, con la programmazione di Sharm El Sheikh e Marsa Alam. “Siamo assolutamente fiduciosi in una rapida ripresa della destinazione – commenta il direttore commerciale Guido Ostana -. L’ottimo rapporto qualità/prezzo, la distanza di sole 4 ore dall’Italia, l’ampia offerta di strutture, la bellezza del mare e dei suoi fondali, la rende una destinazione unica nel panorama turistico internazionale. Il Mar Rosso non può che ripartire alla grande e i primi a darcene conferma sono le agenzie che stanno ricevendo le richieste dei clienti”.

Futura Vacanze ha inviato oggi comunicazione che da 5 marzo riaprirà la destinazione Sharm el Sheikh. Rivolgendosi alle agenzie di viaggi Carlo Franchi, direttore vendite dell’operatore, ha affermato: “Ci auguriamo sinceramente che questa destinazione, tanto gradita alla clientela italiana, possa tornare in tempi brevissimi ad una normale e ancora più intensa attività. Il booking Futura Vacanze e i responsabili di zona sono a disposizione delle agenzie di viaggi per qualsiasi ulteriore chiarimento”.
Le partenze settimanali sono il sabato da Bergamo, Roma Fiumicino, Napoli e Bari. “Per le partenze fino al 26 marzo sono in distribuzione le nostre offerte per soggiorni al Radisson Blu Resort di Nabq Bay con formula Soft All Inclusive. Grazie alla collaborazione dei nostri corrispondenti egiziani, per le date indicate includeremo nelle quote un city tour e una escursione nel deserto con cena beduina e spettacolo”.

 

TI PIACE IL BURRACO? TI PIACE IL MAR ROSSO?

Vista la situazione generale egiziana,
credo sia opportuno chiedere conferma direttamente agli organizzatori

In data 6-13 marzo è previsto un torneo anche a Port Ghalib
Eugenio Parisi cell. 339-8670913

NAPOLEONE AVVISTATO AL CORAL BAY!!!

Dopo anni in cui un Napoleone non veniva avvistato davanti al Domina Coral Bay, questa mattina un bellissimo esemplare di questo elegante pesce si è presentato direttamente sotto alla floating del Diving del Coral!

Evidentemente dopo settimane di tranquillità, senza persone schiamazzanti e cosparse di olio solare, anche la natura si riprende i suoi spazi!!

E’ un chiarissimo segnale a tutti e soprattutto a coloro che sostengono che la presenza umana in Mar Rosso abbia irrimediabilmente compromesso la vita della barriera! Evidentemente la natura è molto più veloce di quello che possiamo immaginare!!


SHARM EL SHEIKH – UN’ESTATE INDIMENTICABILE

Alla faccia della superstizione che si dice attanagli il mondo dello spettacolo e dello star system: l’uscita del nuovissimo film Sharm el Sheikh, un’estate indimenticabile è prevista nelle sale italiane per venerdì 17 settembre!!!

Il film avrà un sicuro successo grazie alla presenza di due mattatori dei giorni nostri come Giorgio Panariello ed Enrico Brignani, affiancati da belle e belli del nostro cinema come Laura Torrisi, Cecilia Dazzi, Michela Quattrociocche, Sergio Muniz.

Il film è in parte stato girato nella splendida cornice del Domina Coral Bay.
E ne abbiamo le prove!! Innanzi tutto il logo del Domina appare nella parte alta della cornice della locandina ufficiale del film a conferma di voci non ufficiali che avevano visto la troupe girare sequenze nel più famoso villaggio del Mar Rosso

E poi analizzando le poche foto finora disponibili abbiamo scoperto importanti indizi: un asciugamano attorno al collo di Brignano sul quale capovolta appare la scritta Domina Prestige.
Una macchinina elettrica del villaggio riconoscibile per il logo Domina
Una scena di Panariello con Brignano abbarbicati su uno dei muretti a secco tipici del villaggio

La trama del film
Fabio Romano (Enrico Brignano), è un ottimo venditore di polizze assicurative si trasforma in mediocre mentitore quando rischia di perdere il lavoro e non dice nulla a casa; mamma Franca (Cecilia Dazzi), è un’eterna insegnante precaria costretta a prendere atto anche della precarietà del suo matrimonio, ma non ha il coraggio di dirlo al marito; la figlia Martina (Michela Quattrociocche), è reduce da un’amore finito ; mentre Giulia, adolescente è fan di Harry Potter, all’eterna ricerca del suo primo vero amore. A chiudere, c’è Nonna Camilla (Fioretta Mari), la madre di Fabio, vedova, colta, accanita giocatrice d’azzardo. Perde sempre perché quando vince non riesce mai a fermarsi. Dopo aver lavorato una vita, Fabio è riuscito a comprare la casa dei suoi sogni, stipulando un mutuo trentennale, al limite delle sue possibilità finanziarie. Purtroppo inattesi venti di recessione lo costringono a rivedere i suoi piani. L’azienda per cui lavora è stata inglobata dalla concorrenza e il nuovo presidente, Saraceni (Giorgio Panariello), “un furbetto del quartierino”, è intenzionato a tagliare teste per ottimizzare i costi. Fabio è in ballottaggio con un collega De Pascalis (Maurizio Casagrande): uno dei due è di troppo. Fabio sa bene che alla sua età non può permettersi di perdere il lavoro. Deve trovare il modo per convincere Saraceni di essere un elemento di spicco, su cui fare affidamento. Saraceni è in vacanza in Egitto, a Sharm el Sheikh e quindi… Con la scusa di portare tutti in vacanza Fabio, che odia il mare, convince i suoi a partire con lui per alla volta del Mar Rosso…

STASERA ANDIAMO ALL’ALADIN CASINO’ DEL DOMINA CORAL BAY??

LE PISCINE GALLEGGIANTI DEL DOMINA CORAL BAY

Un’altra cosa che non vi farà mai dimenticare il Domina Coral Bay di Sharm sono le sue immense piscine galleggianti. Adatte prevalentemente a chi ha paura delle acque libere, sono anche spettacolari per chi vuole prendere il sole stando in mezzo al mare dove certamente c’è un giro d’aria migliore. Centinaia di gondole (chiamo così quelle sdraio di plastica che dondolano) sono a disposizione dei villeggianti. Certo, il tutto diventa un po’ affollato, ma una struttura del genere è unica!

Ti metto un filmato per farti capire bene di cosa parlo. Il filmato è un po’ noiosetto, è tutto uguale per quasi 3 minuti, quindi non c’è bisogno che lo guardi proprio tutto!

Se invece quando sei in arrivo a Sharm in aereo, sei seduto sul lato destro che nel 90% delle volte da sul mare, pochi secondi prima dell’atterraggio, guardando la costa puoi riconoscere il Domina Coral Bay abbastanza facilmente in mezzo alla marea di hotel. Come riconoscerlo?? Cerca l’enorme piscina galleggiante! Una volta che l’hai individuata risali con lo sguardo verso l’interno e riconoscerai l’inconfondibile portale di ingresso.
Io sono riuscito anche a fare una bella foto aerea.
In mare è molto ben visibile l’enorme floating (la doppia piscina galleggiante)
Allontanandosi dal mare, in corrispondenza della strada di accesso il famoso portale di ingresso del Coral
Sulla sinistra il favoloso Lago Salato, un vero e proprio laghetto artificiale riempito con acqua marina

Per darti un’idea delle dimensioni del Coral Bay, tieni conto che TUTTO quello che si vede nella foto è Coral Bay, ma non solo, probabilmente non è neppure la metà dell’intero villaggio!!!! Proseguendo verso la sinistra della foto c’è ancora il diving con la sua spiaggia, e la zona termale dell’Elisir, mentre procedendo verso destra la spiaggia privata si allunga ancora almeno di 400 metri e c’è tutta la zona delle ville dove la sera potete fare una meravigliosa passeggiata di svariati chilometri guardando le case che si affacciano sul mare nella più assoluta tranquillità.
Bellissima anche la passeggiata mare che arriva fino al diving da una parte e la zona delle ville dall’altra. Un’altra esclusiva del Coral Bay che offre tante piccole cose che nessun altro ha e che messe tutte insieme fanno assolutamente la differenza!

DOMINA CORAL BAY: SCONTI A LUGLIO E A SETTEMBRE

Per  le settimane di luglio e settembre potete acqustare un pacchetto al Domina Coral Bay al prezzo scontato di 575Euro a persona.

Un’ottima occasione per soggiornare in quello che viene da tutti riconosciuto come il miglior resort del Sinai

Trovate la descrizione dell’offerta, valida per partenze da Milano, Verona, Bergamo, Bologna, Roma a questo link:

VISUALIZZA L’OFFERTA

Un pochino più complicato scoprire come prenotare dato che avevo solo la pagina con l’offerta che non prevede possibilità di prenotare online ne di risalire a contatti!! L’offerta è proposta da G40, un network di Agenzie di Viaggio consociate.
Per vedere l’elenco delle agenzie convenzionate seguite il link qui sotto e chiedete della proposta della G40!

ELENCO AGENZIE CONVENZIONATE

A NOVEMBRE LEZIONI DI TANGO AL CORAL BAY

Anche quest’anno i l Domina Coral Bay, la destinazione più esclusiva nel Mar Rosso, ospiterà TangoconSharm dal 6 al 13 Novembre.

L’evento, giunto alla sua terza edizione, vedrà schierati in pista maestri di altissimo livello, specialisti in vari stili di tango. Uno stile tipico è il tango milonguero, quel  particolare tipo di tango ballato nelle “milongs”  sale da “Tango” diffuse soprattutto nei quartieri centrali di Buenos Aires.

Le dieci lezioni, della durata di un’ora e quindici minuti ciascuna, sono suddivise per livello e con un numero limitato di partecipanti, così da garantire un apprendimento serio e proficuo.

La quota di partecipazione, comprensiva di lezioni di milongas è di 960 euro per persona in camera doppia con trattamento all inclusive, sistemazione Oasis.

Per chi partecipa solo alle serate di milonga e non alle lezioni, la quota di partecipazione è di 730 euro per persona in camera doppia con trattamento all inclusive, sistemazione Oasis.

170610 020910

SE HAI VOGLIA DI VACANZA AL DOMINA CORAL BAY….. QUESTA E’ L’OFFERTA GIUSTA!!!

Molti dei miei lettori conoscono il Coral per esserci stati di persona.
Qualcuno magari lo ha conosciuto solo leggendo i miei post che tentano di descriverlo.

A tutti voglio segnalare questa ottima proposta pescata nel web.
Devo dire che di proposte ne ricevo decine al giorno e non le ho mai segnalate primo perchè non conosco gli hotel proposti, secondo perchè chiunque in due minuti nella rete è in grado di trovare decine e decine di proposte last minute per il Mar Rosso

Questa proposta invece va segnalata in quanto veramente a un prezzaccio e difficile da trovare!

PS ANDATE A RIVEDERVI I POST RELATIVI AL VISTO TURISTICO!!!!


STREPITOSA OFFERTA SHARM EL SHEIKH
Domina Coral Bay Oasis Hotel, Resort, Spa & Casino

Pacchetti settimanali dall’8 maggio al 30 giugno 2010

540 euro in formula ”all inclusive”
Prezzo ridotto del 23% rispetto alle quote da catalogo.

Nessun supplemento singola.

Partenze il sabato da: Milano, Roma, Bologna, Bergamo, Verona

L’Hotel Domina Coral Bay Oasis fa parte dell’esclusivo Domina Coral Bay Resort & Casino, una delle più celebri e più ricercate destinazioni nel Sharm El-Sheikh. Il Resort, esteso su un’area di un milione di metri quadrati, si affaccia sulla bellissima baia di Sheikh Coast, con una magnifica vista sul mare e sull’isola di Tiran.

La struttura offre sistemazioni al livello superiore del Resort offrendo una magnifica vista sull’intera baia. Il Resort mette a disposizione degli ospiti una vasta scelta di servizi tra i quali una pletora di bar, ristoranti e snackbar, un anfiteatro per animazione, mini club e servizio di baby sitting (su richiesta) e piscine per adulti e bambini tra cui 3 splendide piscine galleggianti sul mare. Per trascorrere momenti di relax c’è un’ampia spiaggia privata ed un centro benessere con sauna, bagno turco ed idromassaggio. Mette a disposizione anche una vasta scelta di impianti sportivi tra cui un centro fitness, campi di tennis e beach volley.

Domina Coral Bay Resort & Casino dispone inoltre dello splendido Aladin Casino, di night club-cabaret, e di due sale congressi capaci di ospitare 800 persone ognuna e organizza settimanalmente delle interessantissime escursioni al Cairo e alle Piramidi, sul Nilo e a Luxor, Santa Caterina e Petra.

La quota comprende:
– Volo speciale a/r in classe economica
– Tutti i trasferimenti da/per aeroporti
– Sistemazione in camera doppia con trattamento all inclusive
– Assistenza durante il soggiorno di personale residente Domina Travel
– Tasse aeroportuali
– Supplemento camera singola GRATUITO

La quota non comprende:
– Bevande extra e mance
– Spese di aperttura pratica (€ 60)
– Visto d’ingresso (€ 22) e assicurazione (€ 30)

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:
Cristiana Burroni – Consulente di Viaggio BCD travel Siena
E-mail: cristiana.burroni@bcdtravel.it
Tel. 347.2472171 (9.00-15.30 lun-ven) – Fax 0577.094631

E QUESTO E’ IL MIO CENTESIMO POST!!!!

Ho cominciato questo blog quasi per scherzo il 5 marzo.
Poi piano piano ci ho preso gusto e vedere che quasi tutti i giorni mi leggono un centinaio di persone, significa che il discorso che sto facendo piace! Certo, molti dei lettori saranno degli affezionati, ma anche foste sempre solo gli stessi 100 è una bella soddisfazione! Se penso ai miliardi di post e di pagine che vengono pubblicati su internet è comunque un bel risultato!
Quindi desidero ringraziarvi tutti per il tacito riconoscimento che mi attribuite quotidianamente!
Farò il possibile per migliorarmi!

Intanto per celebrare il centesimo post ho giocato un pochino con Google Heart e vi ho preparato questo post particolare, che verrà gradito soprattutto dagli amanti del Coral!

Spero vi piaccia! e soprattutto spero funzioni tutto a dovere: facendo doppio click sulle immagini dovrebbero ingrandirsi a tutto schermo! Incrociamo le dita! eheheheh

SOPRA In questa immagine il golfo di Suez, il Sinai e il Golfo di Aqaba dove sorge sorgono Sharm e Naama
La strisciolina che azzurra che si vede in alto è il Mar Mediterraneo

SOPRA: Il Domina Coral Bay con di fronte l’isola di Tiran. Notate le piste dell’aeroporto!!

SOPRA: vista del Domina Coral Bay con le montagne del Sinai sullo sfondo

SOPRA: Il Coral dal satellite! Si vedono benissimo l’enorme floating e il lago salato
Facendo doppio click sulla foto si dovrebbe aprire a tutto schermo!

SOPRA: Il  Coral con in evidenza le principali strutture
Facendo doppio click DOVREBBE ingrandirsi

E DA ULTIMO UNA BELLA FOTO CHE SONO RIUSCITO A FARE DALL’AEREO
anche qui il soggetto è il Coral
Si riconoscono il portale di ingresso, la mega floating e il Lago Salato

AUGURI AL MIO BLOGGHINO!!!

UN VIAGGIO VIRTUALE AL CORAL BAY

Credo che difficilmente si possano vedere immagini così belle di un albergo!!
Difficilmente Coral Bay potrebbe presentarsi meglio di così sul web!

CONSIGLIO VIVAMENTE LA VISIONE A CHI CONOSCE IL CORAL PERCHE’  RIVIVRA’ EMOZIONI MAI SOPITE,
E A CHI ANCORA NON HA AVUTO LA FORTUNA DI ANDARCI PERCHE’ POTRA’ FARSI UN’IDEA MOLTO REALISTICA DI QUELLO CHE TROVERA’!

Chi non c’è mai stato capirà la passione di tante persone
nei confronti di questo incredibile villaggio

Apri il link riportato in fondo a questo post e resta a bocca aperta!

Scopri decine e decine di ambienti e di paesaggi del Coral Bay

Sfoglia la brochure online e ammira le splendide fotografie

Entra nel virtual tour. Potrai ammirare 23 fotografie realizzate con speciali macchine fotografiche che realizzano una bellissima panoramica a 360°. Col mouse puoi andare a destra, a sinistra, in alto e in basso, avendo l’impressione di essere li e decidere dove volgere lo sguardo! Ti suggerisco di mettere a schermo pieno, perde un filo di nitidezza ma è veramente spettacolare!

E siccome non sarai ancora stanco guarda le foto della galleria

ATTENZIONE: PUO’ GENERARE DIPENDENZA
E CAUSARE IRREFRENABILE VOGLIA DI PARTIRE

Se proprio vuoi guradare fallo a tuo rischio e pericolo!!!
Tieni conto che per vedere tutto il materiale hai bisogno di minimo mezz’ora!
Se hai impegni non entrare adesso, faresti fatica a uscirne!!!

Buona mini vacanza!!!

http://www.dominavacanze.it/it/destinazioni/sharmElSheikh.aspx

I RUSSI, IL POKER E CORAL BAY

La locandina russa che pubblicizza il torneo Texas Hold’em del Coral Bay

Il sito russo Championat.ru annuncia oggi il palinsesto del prossimo Red Sea Poker che si terrà a Sharm el-Sheikh dal 22 al 30 Maggio. Il giornalista presenta l’evento e riporta tra gli organizzatori Club Poker Management (Russia), Las Vegas Poker e Gioco Pryma (Italia) ponendo l’accento  su queste ultime con il seguente commento: il che significa un gran numero di “fishey” della penisola.

Ben 12 i tornei in programma al Casinò Aladin del Coral Bay Hotel, tra cui il Main Event con buy-in € 1100, i supersatelliti, il torneo a squadre, l’evento Omaha (con il sistema di doppia-chance),max torneo 6 e il torneo per i Vip con un buy-in EURO 3000.

FORZA RAGAZZI, FATELI NERI E FATE LORO CAPIRE CHI SONO I POLLI,
O MEGLIO I PESCABILI!!!

UNO SPOT DI MEZZ’ORA SUL DOMINA CORAL BAY

Vi segnalo un filmato di 34 minuti che mostra alcune delle attrattive principali del Coral Bay.

Come filo conduttore un’intervista rilasciata da Ernesto Preatoni, ideatore e realizzatore di questo villaggio turistico assolutamente fuori dagli schemi

Viene mostrata la beauty farm Elisir, il Diving Sheik Coast, lo Smaila, la fattoria Ernesto dove vengono prodotti alimenti biologici serviti nei ristoranti

E ancora, flash sugli spettacoli, interviste a VIP, panoramiche assolutamente da vedere e da godere

Nell’intervista viene spiegata la flosofia del villaggio, la cura del verde, la protezione della barriera corallina, il criterio costruttivo del villaggio.

Quindi se sei curios di vedere una parte di questo mega villggio e hai mezz’ora di tempo, clicca sul link

http://www.ilpomeriggio.it/puntate.php?id=20

TEXAS HOLDEM AL CORAL BAY DAL 22 AL 30 MAGGIO

I dettagli stanno prendendo corpo e come promesso vi terrò aggiornati sulle news del torneo di Texas del Coral

Date: 22 30 maggio 2010

Luogo: Aladin Casinò situato all’interno del Domina Coal Bay

Buty in: da 110 a 3000 euro per il VIP Tournemet

Tutti i giorni Tornei Satellite, Tournement  e Sit & Go

Tariffe e prezzi:
da Bergamo, Milano, Roma, Catania, 750 euro con volo A/R Hotel 5* All inclusive, trasferimenti
da Napoli 800 Euro

Info sul sito ufficiale del torneo http://www.pokersharm.com

AFFITTARE UNA VILLA AL CORAL BAY CON MENO DI 50EURO AL GIORNO!

Ecco una soluzione di vacanza veramente per tutti!
Non vi piacerebbe affittare un villa nello splendido Coral Bay?

Bene, uno degli iscritti al blog affita la sua villa dotata di due camere da letto matrimoniali, due bagni, soggiorno (con divano letto due posti) cucina attrezzata con tutto l’occorrente

Se la villa viene affittata da 4 persone per una settimana il costo è di 50 euro al giorno a testa, se si è in sei il costo scende a 33 euro a testa! Due coppie con due bambini potrebbero veramente approfittare di questa opportunità!
A vostro carico anche le spese di pulizia di fine soggiorno e i consumi, ma di questo potete parlarne direttamente col proprietario che sarà più esaustivo.

Certo una soluzione più dispendiosa rispetto ai normali pacchetti turistici low cost, ma veramente tutta un’altra cosa!

Oltre ai costi segnalati dovrete calcolare il costo dell’aereo e il mangiare, ma vi assicuro che andare a Sharm a comprare il pesce in pescheria e farsi delle belle grigliate in giardino tra amici, non ha prezzo!

Il gusto di cucinarsi un bel sugo a base di pesce e organizzarsi una bella spaghettata tra amici secondo me supera di gran lunga qualsiasi ristorante. E se proprio volete andare al ristorante ma non vorreste andarci con i bambini, avrete la possibiltà di prenotare una baby sitter (a pagamento ovviamente!)

E poi godersi la casa, il suo giardino , il soggiorno, beh, tutte cose che hanno indubbiamente un valore!

Da aggiungere che affittando la villa avrete diritto a tutti i vantaggi di cui godono i proprietari:
navetta quotidiana gratuita per Sharm e Naama Bay (su prenotazione)
sconto del 40% nei ristoranti del Coral
sconto all’Elisir
sconto al diving per immersioni
possibilità di accedere alle spiagge anche nelle zone riservate ai proprietari, molto meno affollate

Quindi se volete maggiori informazioni contattate direttamente il proprietario mandandogli una mail all’indirizzo:    coral.67001@gmail.com

Nel caso altri volessero mettere in affitto le proprie soluzioni abitative, al Coral ma non solo, mi contatti in privato su facebook o mandandomi una mail a: supertroll63@email.it

DOMINA CORAL BAY: IL NEGOZIETTO DI SILVIA

Silvia vive e gestisce da anni un negozio al Coral Bay.
Il suo negozio è al Diving Center e molti di quelli che passano solo una settimana al Coral neppure vengono a sapere di questo negozio di abbigliamento prevalentemente femminile! Ed un vero peccato perchè il rapporto qualità prezzo di quello che vende è veramente ottimo. La merce la sceglie personalmente dimostrando un ottimo gusto, tanto è vero che è frequentato soprattutto da chi al Coral ci va spesso e ci passa mesi interi. Parlo dei fortunati proprietari!

Ma c’è una cosa che anche molti proprietari non sanno. Nel negozio di Silvia potete acquistare delle bellissime fotografie di pesci che la stessa Silvia ha fatto nelle sue immersioni nel reef del mar Rosso. Foto bellissime, di grande formato, vendute già incorniciate a solo….. non vi dico il prezzo, non ci credereste. Fatevi una passeggiata e andate a vederle, vi assicuro che meritano.

Nel suo negozio potete anche acquistare pinne e maschere, ma soprattutto parei, copricostume, felpe, magliette, collane e monili, insomma, tutto quello di cui abbiate bisogno per vivere a Sharm. Meno assortito il settore uomo, ma ugualmente di ottima qualià felpe e magliette.

Recentemente ha anche un angolino dove vende libri italiani a prezzi della carta straccia! Evitate di portarvi libri che fanno salire il peso del bagaglio rischiando di pagare il sovrapprezzo. Con pochi euro da Silvia un libro da leggere in spiaggia lo trovate sicuramente.

E già che siete al Diving non scordatevi di prendere il caffè italiano al bar!

Il negozio di Silvia fa gli orari del diving, pertanto è chiuso nella pausa pranzo e chiude alle 18 ora Coral!

PS se ci andate salutatela da parte di Marco63!

DEVI PRENOTARE AL CORAL BAY??

Molti stanno prendendo last minute per Pasqua
Qualcuno sta già prenotando per le vacanze estive

Nelle agenzie sicuramente vi proporranno la soluzione Oasis o Acquamarine.
Non sono aggiornatissimo sui prezzi, ma fino allo scorso anno queste soluzioni erano le più economiche.
In effetti le camere erano vecchiotte. MA….MA…..MA….

TRIPLO MA!!!!

MA NUMERO 1: nello scorso inverno le camere Oasis e Acquamarine sono state completamente ristutturate.
Si tratta delle prime camere costruite al Coral, quasi tutte destinate alle multiproprietà. Le camere sono spaziosissime!

MA NUMERO 2: se vuoi la vista sul mare e sulla favolosa passeggiata mare del coral, non puoi capitare meglio.
Un consiglio: alla reception fatti assegnare una stanza al primo piano. La vista è migliore essendo più in alto mentre a pianoterra hai la finestra sulla passeggiata quindi per non farti vedere dentro la stanza devi chiudere le tende e di conseguenza perdere il panorama!

MA NUMERO 3: siete esattamente nel centro del villaggio e considerando le dimensioni del Coral è un bel vantaggio. Uscite dalla camera e se non state attenti cadete nella piscina centrale, siete a 100 metri dalla spiaggia, siete nella zona dei negozi, dei ristoranti e del  supermercato. E il bello è che nonstante tutto ciò non c’è casino in quanto le finestre affacciamo sul mare e il rumore della piscina è filtrato da una doppia porta!

MORALE: ASSOLUTAMENTE LA SOLUZIONE MIGLIORE COME RAPPORTO QUALITA’ PREZZO
Parere personale ovviamente! C’è chi non rinuncerebbe mai alle comodità del sultan e del prestige anche se molto più cari!

I gusti sono gustie il bello del coral è che ognuno può trovare quello che cerca e di cui ha bisogno!
Ma sicuramente come rapporto qualità prezzo IO PERSONALMENTE consiglio questa soluzione!!!

Fatemi sapere!

MOLTI NON SANNO CHE AL CORAL C’E’ UN BAR……..

So per certo che molti non sanno che al Coral Bay c’è un picolo bar dove potete trovare cose che gli altri bar del Coral Bay non hanno!

Ehhehe so che questa notizia a volte coglie di sorpresa anche chi è già stato in quel favoloso resort! In effetti è solo un anno che è stato aperto, ma è assolutamente da consigliare!

Il barettino si trova al Diving Center. Innanzi tutto lo gestiscono due ragazze italiane Elena e Tina aiutate da Imad un simpatico egiziano che potete vedere nascosto dietro al suo naso!!! (eheheheh mi ammazza!)

Prima cosa importante: il caffè! Il caffè è fatto con le cialde della Lavazza! (ne ho già parlato nel blog!) Bene, se sentite la voglia di un caffè decente la passeggiata merita senza dubbio.

Seconda cosa importante: i primi piatti! Al mattino in tutto il diving sentirete profumo di sughetti vari e a mezzogiorno con pochi puond potete farvi un bel piatto di pasta! So che un italiano all’estero dovrebbe non cercare la pasta, ma so anche che invece la cerca! E qui la trova visto che è Tina che spignatta e vi assicuro che merita!

Ultima cosa: il bar del diving chiude quando chiude il diving quindi verso le 18.oo ora Coral!
Ora Coral??  Ne parlerò nei prossimi post!

Salutatemi Elena Tina e Imad e….. lasciatemi un caffè pagato!!!
ehehehhehehehe Marco63

SCUOLA DI TANGO AL DOMINA CORAL BAY

Per tutti quelli che vogliono imparare a ballare in questo sensualissimo modo, segnalo che dal 17 al 24 aprile si svolgerà una settimana di scuola di tango al Domina Coral Bay

Quota da € 949,00 pp
La quota comprende: Volo ITC a/r; Trasferimenti apt/htl/apt; Soggiorno di 7 notti in HOTEL OASIS in camera doppia; Trattamento di ALL INCLUSIVE ; Tasse aeroportuali Italiane; lezioni di tango e milongas serali.

Per informazioni e prenotazioni: 02/55004615/6 – ufficiogruppi@domina.it

TORNEO DI TEXAS HOLD’EM A SHARM

I motori si sono accesi!

La notizia è ufficiale anche se siamo ancora in attesa di dettagli!

Dal 22 al 29 maggio 2010, presso Aladin Casinò del Coral Bay di Sharm si svolgerà un torneo internazionale di Texas Hold’em

Sarà la quarta edizione del torneo di Texas del Mar Rosso, anche se la manifestazione ha cambiato il nome da Red Sea Main Event a Red Sea Poker Cup.

Tradizionalmente al torneo parteciperanno prevalentemente giocatori russi e italiani, che tra l’altro costituiscono la maggioranza dei clienti abituali del Coral Bay.

Verranno effettuati tornei giornalieri con diversi buy in

Ma abbiate pazienza, ad oggi sono ufficiali solo le date. Entro fine mese si dovrebbero avere tutti i dettagli e sicuramente sarò tra i primi a darvele.

Per darvi un’idea, nel frattempo vi posto i costi dei buy in dell’edizione novembre ’09, in modo che possiate farvi un’idea abbastanza sensata.

MI RACCOMANDO, RESTATE SINTONIZZATI SU QUESTO BLOG!

23 Maggio 2009
Torneo Texas Hold’em NL – Freezout
Buy In: 330 €
24 Maggi o 2009
Torneo Texas Hold’em NL – Freezout
Buy In: 550 €
Satellite Main Event – Rebuy
Buy In 110 € (+ rebuy / addon)
25 Maggio 2009
Red Sea Main Event – Day 1
Buy In: 1.100 €
26 Maggio 2009
Red Sea Main Event – Day2
Buy In: 1.100 €
Torneo Texas Hold’em NL – Freezout
Buy In: 330 €
27 Maggio 2009
Vip Tournament
Buy In: 3.000 €
28 Maggio 2009
Torneo Texas Hold’em NL
Buy In: 220 €
29 Maggio 2009
Torneo Texas Hold’em NL – Freezout
Buy In: 550 €

UNA CURIOSITA’ SUL DOMINA CORAL BAY

Un post velocissimo perchè sono quasi le 3 di notte.

Solo per comunicarvi una piccola curiosità su Coral Bay.

All’interno del villaggio (sarebbe forse il caso di dire paese, ma usiamo villaggio!) c’è addirittura un piccolo supermercato.
Già questo meriterebbe questa piccola nota in quanto dubito che in altri hotel ci sia addirittura un supermercato.
Ma la cosa veramente imperssionante sono gli orari di apertura: 24 ore su 24!!!!!

Neppure a Milano o a Roma è possibile trovare un supermercato aperto SEMPRE!

Quindi anche senza uscire dal Coral avrete la possibilità di comperare acqua, biscotti, snack, frutta, bibite, formaggi, affettati (stendiamo un velo pietoso sugli affettati egiziani!!) pane, cioccolata, latte, sigarette e tutto quello che può servirvi per tappare un buco nello stomaco alle 3 di notte quando tornate dalla discoteca.
Trovate ovviamente anche creme solari, shampoo e prodotti per il bagno, pinne e maschere, magliette, cappellini……… insomma, non posso dirvi tutto, fateci un giro!!!!

I prezzi sono più alti dei prezzi che potete trovare a Sharm, ma un servizio del genere ha un costo!
E soprattutto pensate che negli altri hotel avete una scelta molto più limitata e più cara acquistando quello che vi occorre nei bar!!

DOMINA CORAL BAY

Probabilmente non sono parziale, ma sono profondamente convinto che una struttura come il Domina Coral Bay difficilmente possa trovare un concorrente alla stessa altezza. Essendo un assiduo frequentatore di questo paradiso, potrete leggere molti post nei quali parlerò del Coral non risparmiando anche alcune critiche che comunque spariranno di fronte alle cose positive. Difficilmente potrete trovare un complesso più grande (e non parlo della sola Sharm!).
E questa potrebbe già essere una critica: chi ci sta solo una settimana ci si perde! Nonostante le cartine del complesso che trovate in tutte le reception! Eh già, ho perso il conto, sicuramente di reception ce ne sono almeno 5, ma probabilmente anche di più! Comunque il mio post di oggi voleva solo invitarvi a visitare il sito di questo hotel. Sito che ha ricevuto nomination e premi nel settore dei siti web! All’apertura del sito andate sulla piantina dell’hotel e ammirate le foto a 360° scattati al lago salato! Uno spettacolo! Guardate le foto della beuty farm, guardate le foto del mare di giorno e di notte! E capirete subito perchè amo questo posto!

www.dominacoralbay.com

DOMINA CORAL BAY – LO SMAILA ‘ S

All’interno del Domina Coral Bay, un grandioso complesso turistico realizzato da un italiano, situato tra Naama Bay e l’aeroporto, c’è il locale di Smaila. Per chi non conoscesse Umberto Smaila, ricordo che è uno dei 4 componenti del mitico gruppo I Gatti di Vicolo Miracoli che spopolava negli anni ’80. Indimenticabili le preformance a Drive In, trasmissione cult di quegli anni. Alcune scene mitiche di quella trasmissione stanno rivivendo una nuova giovinezza su Youtube. Cercate Drive In o I Gatti di Vicolo Miracoli per farvi 4 risate.

Settimanalmente arrivano al Coral Bay pullman di comitive di turisti che vengono a vedere lo spettacolo di Umbertone, del quale inserisco una foto trovata su Google!!! Povera canoa!!!

Lo spettacolo è godibilissimo grazie al grande mestiere di Umberto, capace di far cantare di tutto al pubblico presente in sala. Canzoni italiane e internazionali, cantate con trasporto da Umberto e da altri cantanti, trascinano il pubblico per tutta la serata.

Certo che Galeazzi in canoa..!!!!!! 🙂

DOMINA CORAL BAY – SHARM

Saranno numerosi i post che dedicherò a questo straordinario hotel.
Se avrete la possibilità di soggiornare al Domina Coral Bay, non fatevi scappare l’opportunità, a costo di spendere qualcosina in più!

Molti sono i punti di forza di questa sistemazione, ma al momento ne voglio indicare solamente due, a mio avviso tra i più importanti.

Coral Bay si snoda su un’intera baia (avete capito bene, più che un hotel è un paese!!) Questo comporta che raramente (ossia solo due o tre volte all’anno) a Coral Bay troverete vento o mare mosso!

La straordinaria posizione dell’hotel vi garantisce assenza di vento e di onde 360 giorni all’anno! e credetemi, non è poco!

Parlerò nei prossimi post del Coral, per ora vi segnalo solo due punti assolutamente unici nel panorama degli hotel di Sharm

  1. A Coral Bay disponete della più lunga spiaggia privata di tutto il Sinai! 1400 metri di spiaggia e quando dico spiaggia non intendo gettate di cemento ricoperte da 5 centimetri di sabbia come spesso trovate in altri hotel.
    Se avete l’accortezza di allontanarvi di 300 metri dall’immensa floating avrete la possibilità di sdraiarvi a prendere il sole col vostro vicino di ombrellone a 10 metri di distanza da voi! Credetemi, solo nelle sperdute isole tropicali potrete provare una sensazione del genere
  2. Dedicato agli amanti delle immersioni e dello snorkeling
    Coral Bay è l’unica struttura del Sinai a disporre un Diving con molo privato! Vi sembra poco? Soggiornando in TUTTI gli altri alberghi, per andare a fare un’immersione in barca vi chiederanno di presentarvi con la vostra attrezzatura alla reception dell’hotel un’ora prima della partenza della barca, vi caricheranno su un pullmino, vi porteranno al porto dove respirerete i gas di scarico di centinaia di barche (non scherzo, sono almeno 350 )! E al ritorno sbarco al porto, pullmino e hotel!
    Invece a Coral Bay vi presentate al Diving 10 minuti prima della partenza della barca, prendete la vostra borsa e percorsi 50 metri siete a bordo! E al ritorno due minuti dopo l’attracco sarete sotto la doccia!
    A molti può sembrare un dettaglio secondario, ma i sub che frequentano Sharm sanno perfettamente di cosa sto parlando!

Avrò ancora decine di occasioni di parlarvi di Coral Bay, una struttura unica nel suo genere!
Vi parlerò dei suoi ristoranti, delle sue piscine, della beuaty farm, dell’agricoltura biologica, delle centinaia di ville private al suo interno, del suo casinò, dei suoi nuovissimi 75 nuovi negozi, del locale di Smaila, delle sue 5 linee di autobus interne!
Un mondo a parte!!!!

Se tra le scelte vi propongono il Domina Coral Bay non esitate!!!!